I CONTENUTI

Casi di successo
Workshop Formativi
Workshop Business
Aree Tematiche
Arena Marketing Trends
Speciale PA
Speciale retail/GDO
Speciale Canale ICT
  Elenco completo (.xls)

» Elenco relatori
» Elenco aziende
» I consigli della tua Associazione

Scopri come innovare
e ridurre i costi
Percorsi dell'Innovazione
Premio Innovazione ICT
Media partner
STAMPA / NEWS
Per esporre
Area Riservata Espositori
Home   »   Workshop Formativi Bari 10

 

 
  (cod.1570) Digital Business Ecosystem: un paradigma di Architettura di Impresa  

A cura di: Daisy Net
Relatore: Visaggio Giuseppe  
Categoria : Workshop Formativi Bari 10
Area: Architettura IT, Enterprise 2.0
Giorno/Ora :       ore: 17:00
Durata : un'ora
Sala: Sala 1

Descrizione del DIGITAL BUSINESS ECOSYSTEM (DBE) come una paradigma innovativo di organizzazione e delle sue caratteristiche che favoriscono la costituzione, all’interno di una comunità DBE, di collaborazioni tra imprese diverse, indipendenti e distribuite geograficamente, anche quando sono concorrenti. La prospettiva da cui è analizzata la collaborazione tra le  imprese mira ad evidenziare che la loro rete fornisce servizi, prodotti o semilavorati ai committenti, comportandosi come un’impresa virtuale in cui è realizzata la filiera o parte della filiera necessaria a produrre la fornitura o le forniture che costituiscono il suo scopo.
La presentazione continua esaminando le ICT abilitanti alla costituzione delle imprese virtuali all’interno dei DBE. Per dare maggiore contezza di questo nuovo paradigma e della sua realizzazione produttiva, si presentano alcuni casi di studio sperimentali di filiere in cui le ICT orchestrano competenze e capacità rese disponibili da entità diverse ed indipendenti. In particolare, i prototipi dimostratori prevedono la erogazione di tutti i servizi di filiera con un’architettura SOA. I servizi erogati hanno alla base software, hardware e persone, quindi trattasi di Software come Servizi e di Piattaforme come Servizi. Di qui deriva che le imprese così organizzate presentano anche caratteristiche di fluidità.   
Chiarita l’infrastruttura necessaria per la costituzione delle imprese digitali in un DBE si analizzano i modelli di business che scaturiscono da questo paradigma ed, in particolare, l’opportunità di creare valore aggiunto a costellazione, piuttosto che a filiera, per ogni impresa appartenente al DBE. Inoltre, si verifica  che questo paradigma favorisce, anche per  imprese piccole, l’economia di scala ma a questa aggiunge anche l’economia di scopo che fa rientrare più rapidamente gli investimenti in innovazione.
L’ultima parte della presentazione è dedicata all’approfondimento della relazione di questo nuovo paradigma supportato dall’ICT con Internet Futura e con i venturi Sistemi di Ultra Grandi Dimensioni.

 

Allegati: